1 Giugno 2016

Giustizia riparativa

 

L’associazione ASAI e la cooperativa Terremondo attuano dal 2012 interventi di giustizia riparativa a Torino e stanno ampliando la progettualità al fine di contribuire a una visione più ampia del tema, allargando la partecipazione comunitaria. A partire dalla loro consolidata esperienza è nato ONE MORE TIME, un programma di proposte diversificate, in grado di offrire un insieme di percorsi di giustizia riparativa che possano coinvolgere vittima, reo e comunità nella ricerca di soluzioni agli effetti del conflitto generato da un fatto delittuoso o inadeguato.
 
ONE MORE TIME mira a:
 
– promuovere la riparazione del danno da parte dell’offensore tramite un percorso educativo
– favorire l’incontro tra vittima e offensore
– sostenere la vittima dal punto di vista psicologico e sociale
– aumentare il benessere nelle scuole, nelle famiglie e nelle comunità
– ottenere un risparmio di tempi e risorse per il sistema penale

I MATERIALI

Scarica la pubblicazione “Ricominciamo: cambiare è possibile. Voci di un progetto di giustizia riparativa” (2017) per conoscere le esperienze dirette dei protagonisti e l’indagine sull’impatto socio-economico del progetto RICOMINCIAMO, promosso dalla cooperativa Terremondo in partnership con la Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni del Piemonte e Valle D’Aosta, il Nucleo di Prossimità della Polizia Municipale della Città di Torino, il Centro Mediazione di Torino e l’associazione ASAI.

Ricominciamo – voci di giustizia riparativa

Il video “Che cosa CI è successo” (2017) raccoglie le voci dei protagonisti ed è stato coprodotto da Cooperativa Terremondo, Associazione ASAI e Pamarec Pictures.